incontro di gruppo del 21 Aprile 2012 – mezzomerico

Presenti : Agostino e Ezia di Oleggio, Angela di Oleggio, Annalisa e Mauro di Arona, Antonio e Grazia di Castelletto, Carlo di Mezzomerico, Caterina B. di Oleggio, Caterina C. di Oleggio, Daniele di Agrate, Ena di Agrate, Fabio e Mary di Oleggio, Francesca di Marano, Gianluca di Borgoticino, Lucia di Mezzomerico, Mirco e Nicoletta di Marano, Silvia di Oleggio, Sonia e Simone di Bellinzago, Leonardo di Barengo, Silvana di Castelletto, Alessandro di Oleggio, Monica

Si sono presentati all’assemblea Alessandro  di Oleggio nuovo iscritto e  Francesco e Claudia di Novara.
L’elenco dei presenti è in allegato. Sono assenti con segnalazione: Anna B di Oleggio, Annalisa di Oleggio, Anna e Tonino di Oleggio, Elena di Oleggio,Giuseppina di Oleggio. Per quanto riguarda le assenze è opportuno che chi non può partecipare all’assemblea mensile invii una mail al gruppo o lo segnali tramite un associato all’inizio dell’assemblea.

– Presentazione Laboratorio GASBIO a cura di Luca e Simone.
Luca e Simone con alcune slide ci hanno presentato, con passione, il laboratorio GASBIO che loro coordinano e conducono. Ognuno di noi conosce questa esperienza che è iniziata nell’ottobre del 2010 e gli educatori hanno evidenziato l’importanza di mantenere questo progetto perché il consuntivo di un anno di questa attività ha consolidato nei ragazzi che vi partecipano una sicurezza nel rapporto con le persone e famiglie che partecipano al GAS un’amicizia e un ruolo che gli educatori definiscono importante. Hanno poi evidenziato le finalità educative dell’attività raggiunte e da perseguire quali l’Autostima, l’integrazione, il lavoro in gruppo, l’assunzione di ruolo, l’acquisizione o il perfezionamento di funzioni specifiche (lettura, conoscenza, scrittura, pesatura…). Hanno rilevato importante per i ragazzi il ricevere apprezzamenti per il lavoro svolto come anche il coinvolgimento in momenti più conviviali. Hanno segnalato l’evoluzione del progetto con nuovi e misurati inserimenti e una nuova organizzazione con due gruppi di preparazione del cassettamento per concedere tempi più adeguati all’apprendimento e allo svolgimento delle funzioni. Si è anche pensato su come coinvolgere maggiormente le famiglie sul progetto e si è concordato di far arrivare nelle famiglie una nota congiunta tra GasBio-Educatori e CISAS (Nicoletta si è detta disponibile a proporre una proposta in merito).La partecipazione di Luca e Simone è’ stata colta da tutti come un momento importante che può avere una regolarità di incontro per meglio rispondere alle esigenze del progetto. Grazie a Luca e Simone che oltre ad aver sacrificato parte di un pomeriggio hanno mostrato non solo professionalità ma anche passione nel lavoro e non ultimo e non meno importante hanno messo in luce le potenzialità di questi servizi/percorsi sui quali il Consorzio CISAS con il Direttore Luisa Ferrara da tempo investe risorse importanti dando risposte qualificate al territorio e alle famiglie e che intercetta il sostegno di volontari e associazioni.
– Ri-Organizzazione del Sabato per recupero e distribuzione di frutta e verdura.
Come già anticipato dalla discussione al direttivo sulla riorganizzazione del sabato è stata presentata una proposta che necessita del coinvolgimento di almeno due persone per tutta la mattinata: al sabato le due persone coinvolte devono occuparsi sia del recupero del prodotto a Vanzaghello (dove avviene la distribuzione per 4 Gas – operazione che coinvolge i volontari dei Gas presenti e a rotazione uno di loro ne è il coordinatore) che del cassettamento attivando la seconda postazione di pesatura a supporto del Laboratorio GASBio che coinvolge i ragazzi del CISAS. La scelta delle coppie di persone per il sabato è stata costruita dall’elenco di coloro che ordinano con regolarità frutta e verdura e che non evidenziano impossibilità di presenza al sabato per attività o altre specificità (l’ipotesi è in allegato); la proposta di 14 coppie evidenzia che è possibile e sostenibile l’attività con l’impegno di ognuno una volta ogni 3 mesi circa. Le coppie non sono rigide e possono essere migliorate; in questa fase è importante però che chi non è disponibile lo segnali al gruppo con una mail per poi definire un calendario definitivo e condiviso. A questi si possono associare anche altri come i nuovi associati o anche chi non si serve di questo tipo di prodotti. Sulla proposta o meglio sulla prima parte della stessa (coinvolgimento nel recupero a Vanzaghello anche con due macchine) sono state evidenziate delle non condivisioni e delle perplessità. La discussione ha poi messo in luce la possibilità di un coinvolgimento del gruppo di Galliate che dovrà essere contatto e che potrebbe mettere a disposizione un furgone. Su questo aspetto si è deciso di contattare Gian Luca per un incontro/verifica delle esigenze reciproche e sinergie attuabili. Al termine dell’esposizione da parte di tutti i partecipanti delle proprie posizioni si è condiviso la proposta che comprende:
la divulgazione delle coppie (in allegato al verbale) e la raccolta di chi coinvolto nelle coppie si dichiara non disponibile e di chi non coivolto segnala la sua disponibilità operativa o solo in caso di emergenza (con preavviso minimo garantito)
l’incontro con il gruppo di galliate per valutare eventuali sinergie.

– Gruppi di lavoro: Prodotti-Iniziative- Autoproduzione.
Per l’autoproduzione si segnala il rinvio della saponata e a breve Gian Luca farà girare una mail.
Per il gruppo Prodotti è stato approntato una relazione a cui rimando in allegato.
Ci siamo ritrovati anche per le iniziative (Daniele, Elisa ed io) e per ora è stata solo una riflessione che ha messo in elenco 3 cose: una presentazione del Gas e dei produttori locali a Castelletto Tic alla Casa del Popolo con una cena che dovrebbe coinvolgere il gruppo delle ragazze/i del dolce-salato CISAS; la presentazione di un film: l’economia della felicità di Helena Norberg-Hodge del 2011 ma abbiamo anche altre poposte; iniziative su energie rinnovabili in stretto collegamento con il progetto “Comunità sostenibili” che sarà dettagliato prossimamente in un incontro da tnere con il gruppo energia del Des e altre proposte ancora da approfondire. I gruppi segnaleranno per mail i giorni in cui si incontrano al fine di estendere la partecipazione.

– Partecipazione al progetto “Comunità Sostenibili” a cura del DES
Come già anticipato dal lavoro del direttivo e dalla bozza del progetto che è stata fatta circolare è stato presentato a cura del Des-gruppo energia un progetto al bando “Comunità sostenibili” della Fondazione Cariplo a cui ci è stato chiesto di essere partner con AQLEKOSLAB coop. sociale, il comune di Baveno e il Parco Nazionale della Val Grande. Qualora il progetto trovi una risposta positiva al bando il nostro contributo e impegno è pari a 450 euro e si dovrebbe sostanziare in momenti di formazione e didattica su tecnologie per la produzione e il consumo di energia. Il progetto che ha un costo complessivo di 130.000 euro si rivolge a realtà locali e alle reti che si stanno aggregando attorno al Des dell’Alto Piemonte, favorendole e sostenendole nella loro azione di promozione di un appoggio critico e solidale all’energia.
La tarda ora dovuta ai diversi argomenti non ci ha consentitio di concludere l’odg previsto (Incotro DES – Bilanci di Giustizia – incontro con Bionovara – Tesseramento …); questo impone una riflessione sulla conduzione delle assemblee; limitando i punti in discussione e trovando forme diverse per la condivisione dei diversi argomenti che meritano di essere sia diffusi che valutati.
Prossimo incontro come programmato 19 Maggio ore 15 Mezzomerico
Verbale a cura di Fabio Comazzi

p.s.Nella pagina  divisione compiti/turni l’elenco delle turnazioni ipotizzate

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...