Riunione organizzativa 6 novembre 2013

Si è tenuto il consueto incontro organizzativo quindicinale

presenti : Agostino di Oleggio, Fabio di Novara, Daniele di Agrate, Eloide di Oleggio, Antonio di Castelletto, Leonardo di Barengo, Silvia di Oleggio, Annalisa di Oleggio, Davide di Oleggio, Sonia di Bellinzago, Mirco di Marano, Simona di Barengo e Sabrina di Bellinzago.

Antonio ha distribuito come al solito l’ordine del formaggio Tommasoni.

Simona e Sabrina presenti per la prima volta, ci raccontano chi sono e perchè sono venute a conoscerci.

Filiera del pane: dopo l’ incontro avuto il mese scorso, non si è proceduto nei rapporti con Daniele il fornaio e anche le consegne a Vanzaghello sono state discontinue. E’ difficile mantenre contatti con Daniele. Si sono valutate proposte alternative e ci siè dati tempo un altro mese per concludere, altrimenti si cercheranno altre soluzioni e/o iterlocutori.

Acquisto pesce: si è fatto l’elenco dei pescatori che si sono proposti in questo periodo. SI è deciso di dividerseli ed effettuare una valutazione per il tramite della scheda gas , considerando anche la logistica e con particolare attenzione alle metodiche di pesca . Daniele si occuperà dei pescatori toscani, Gialcuna marenostro, Mirco aqua di Albenga e fishbox di Termoli . Si compareranno le valutazioni.

Incontro bilanci di Bologna del 16 novembre : danno una disponibilità di massima Daniele, Fabio ?, Marcello ?

Situazione distribuzione verdura in inverno, si propone di procurare qualche stufetta per i ragazzi, se ne parlera con CISAS

Acquisto Olio di Bagheria. Si conviene di farlo arrivare da Gianluca a Galliate, visto che non è più disponibile la cooperativa il Loto per lavori in corso. L’ordine verrà aperto anche al gas di Galliate. Non c’è il muletto e in genere sono un centinaio di latte da 5 lt. Bisogerà darsi una mano per lo scarico e il trasporto.

Ordini extragas. Essendoci la possibilità di oscurare gli ordini che non sono proposti dal gas e per non ingenreare sovrapposizioni o confusioni, Mirco li oscurerà.

Scuola montessoriana. Leonardo, ha porposto il percorso che stanno intraprendendo con alcune famiglie per arrivare alla individuazione di una scuola, possibilmente pubblica che segua la pedagogia della Montessori. Ad Omegna sta partendo un iniziativa di questo tipo, SI è riflettuto sulle potenzialità epossibili limiti di una tale scelta.

Si concorda di fare un ordine annuale di muscolo di grano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...