Assemblea annuale

Marano Ticino, 24 gennaio 2016

 

Ringrazio tutti per aver partecipato all’assemblea, ringrazio il gruppo Dolce e Salato per l’ottimo pranzo, il sindaco per la gentile concessione dello spazio di cui abbiamo usufruito.

Come ben ricorderete il 2015 è iniziato con la volontà di trovare una sede per le attività dell’associazione, venendo a conoscenza della possibilità di utilizzare le stazioni impresenziate attraverso il progetto “green station”. Purtroppo l’impegno, economico e non, sarebbe stato notevole. Ci eravamo dunque proposti di trovare altri spazi. Rimane un tema da affrontare in futuro.

A marzo abbiamo accolto nuovi soci: Silvia e Francesco. In quella riunione Mirco ha proposto, per le nostre riunioni mensili, una serie di incontri di riflessione col metodo dell’intervista.

Il primo tema affrontato ha riguardato l’alimentazione: come sono cambiate le abitudini alimentari nelle famiglie del gruppo durante gli anni.

Le altre tematiche hanno riguardato il risparmio energetico ed il turismo responsabile.

La riunione di settembre è stata dedicata ai temi trattati nell’enciclica di papa Francesco.

Non poteva mancare anche un incontro dedicato al confronto sulla fiera di Expo.

Come ultimo incontro dell’anno è stato discusso il tema dell’accoglienza in famiglia.

Oltre ai momenti di riflessione ricordo le gite fuori porta da Fabio di Bionovara e da Ennio Ferretti per il consueto pieno di vino, la passeggiata al casotto nelle vigne di Mezzomerico per uno scambio di saperi riguardanti l’autoproduzione. E l’incontro più tecnico, rivolto soprattutto ai referenti, tenutosi presso il mio posto di lavoro, in cui Fabio ci ha istruiti con la procedura da adottare nella gestione degli ordini sul sito “retegas” per poter avviare il metodo della carta prepagata anche col fresco.

Come decisione presa c’è stata quella di allargare la lista della spesa da fare tramite Aequos: latte vegetale e pasta fresca.

Queste in sintesi le attività del 2015.

Non posso non ricordare la preziosa collaborazione con i ragazzi del Cisas, che prosegue ormai da anni e mi auguro possa allargarsi ad altre attività che non riguardino solo la preparazione delle cassette il sabato mattina.

Il mio augurio per il futuro dell’associazione è che, oltre al tempo prezioso dedicato alla riflessione, si abbia modo di progettare qualcosa di concreto, anche all’esterno, che ci siano sempre persone volenterose che con impegno portino avanti gli obiettivi dell’associazione.

Ringrazio tutti per avermi dato la possibilità di fare quest’esperienza, anche se l’anno appena passato non mi ha vista molto partecipe a causa dei cambiamenti che ci sono stati nella mia sfera privata e che mi hanno preso molte energie. Avrei voluto fare di più, sinceramente.

Un augurio va al nuovo presidente, ai nuovi membri del direttivo.

All’assemblea si è constatato come negli ultimi anni alle riunioni e le assemblee partecipano poche persone, per giunta sempre le solite. Speriamo che le proposte di Lucia, le attività collegate alle stagioni, e le altre proposte che verranno fatte nei prossimi incontri, diano nuova linfa al gruppo.

 

Grazie ancora e un buon 2016 a tutti.

 

SoniaA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...