Archivi categoria: Uncategorized

riunione del 2 dicembre 2017

Presenti : Anna di Oleggio, Annalisa e Mauro di Arona, Nicoletta e Mirco di Marano, Lino di Oleggio, Sandro e Antonella di Oleggio, Lello di Oleggio, Mariagrazia di Castelletto, Caterina di Oleggio, Cisko e Giuliana di Varallo, Sonia di Bellinzago, Lucia di Mezzomerico, Silvia di Oleggio.

Sono stati distribuiti i libri sui conti di casa edito da Altreconomia ed è stata l’occasione per fare qualche riflessione sul rapporto con il denaro.

Si sono quindi fatti dei giochi di relazione per stimolare la discussione, che partendo dal personale ha poi preso in considerazione aspetti di macroeconomia .

Ci si è aggiornati sul prossimo incontro nazionale che si terrà a Stresa dal 30 agosto al 2 settembre 2018. Accolto con favore l’opportunità che i pasti saranno gestiti dai ragazzi del “dolce e salato”.

Prossimo incontro a Gennaio su energia elettrica da fonti rinnovabili .

Annunci

Riunione organizzativa 15 Novembre 2017

presenti  : Lucia di Mezzomerico, Davide di Oleggio , Lello di Oleggio, Franco e Valeria di Oleggio, Sandro di Oleggio,Agostino di Oleggio, Mirco di Marano.

Si è concordato di predisporre un incontro con il referente di Enostra (fornitore di energia elettrica rinnovabile) per il mese di Gennaio. Antonio e Lucia, sentiranno il comune di Mezzomerico per eventuale collaborazione e patrocinio.

Si è concordato di fare un presente al comune di Mezzomerico, per la disponibilità mostrata in questi anni ospitandoci presso le sue sedi. Si procederà ad un acquisto dei prodotti dolciari solidali con i carcerati.

Si è concordato che il prossimo incontro di gruppo si terrà a Mezzomerico il 2 dicembre alle 15.30. Sarà l’occasione per gli auguri natalizi  , la distribuzione del libro sui bilanci famigliari e confronto sulle tematiche per il prossimo incontro nazionale di Stresa, tra cui il rapporto con il denaro.

Sempre il 2 dicembre alla sera ci sarà l’incontro presso la casa di paglia a Fontaneto sul gestionale retedes. Tutti sono invitati a parteciparvi.

Ci si è aggiornati con l’ultimo incontro tenuto con l’isituto agrario Bonfantini, che sta finalmente procedendo con la conversione a biologico di un appezzamento di terreno.

Abbiamo aderito come associazione ad una serata che si terrà ad Oleggio il 14 Dicembre sulla coltivazione del riso biologico organizzata da bionovara.

Il 16 Dicembre ci sarà la presentazione di una nuova iniziativa sui cibi fermentati sempre ad Oleggio.

Per le ultime due inziative verranno inviati dettagli ulteriori.

Riunione organizzativa del 6 settembre 2017

Presenti: Davide, Agostino, Antonio, Lucia, Silvia, Sandro: inoltre
Fabio, Mirco e Lello.

Mirco racconta brevemente le impressioni ricavate dalla partecipazione
al convegno annuale dei Bilanci di Giustizia.

Fabio ci aggiorna sulla questione Bonfantini.

Il programma coordinato con i docenti dell’istituto è stato portato a
termine solo parzialmente dal momento che la fase “lavoro” del sistema
“scuola-lavoro”, prevista presso aziende di BioNovara non è stata
effettuata.

Tuttavia è fermo proposito sia dei docenti coinvolti che di BioNovara e
GasBio Oleggio di continuare la sperimentazione presentando un
programma” scuola-lavoro” già a Ottobre. Inoltre si prevede di chiedere
la partecipazione, almeno come uditori, al Consiglio dei Docenti e al
Consiglio d’Istituto che prenderà in esame il programma.

Al concorso indetto per elaborati relativi ad agricoltura sbiologica e
sostenibile hanno partecipato solo due studenti che hanno presentato le
loro tesine.

Si pensa di effettuare la premiazione, coinvolgendo anche i docenti che
hanno partecipato al progetto, sfruttando la festa di BioNovara prevista
per l’1 di Ottobre ad Ameno.

Si è deciso di partecipare alla festa di BioNovara con un banchetto e
con la realizzazione del dado di verdure.

Si è discusso anche del “che fare” in relazione all’appello di Padre
Alex Zanottelli che invita i “media” a presentare il tema “migranti” con
più obiettività e meno pregiudizi sopratutto illustrando la realtà
dell’Africa sconvolta da guerre, carestie, e sfruttamento. L’intenzione
è di coinvolgere tutti i GAS della zona per una riflessione sul tema da
effettuare in occasione della festa di BioNovara. In questa occasione si
dovrebbero anche elaborare strategie di comunicazione per presentare i
termini del problema all’esterno dei nostri ambiti. Lello assicura che
esiste uno spazio temporale per la dscussione nel primo pomeriggio.

Sempre immerso nella contabilità, Fabio ci informa che la cassa del GAS
avrebbe a disposizione qualcosa come 1300 euro tra tessere e contributi;
che sono stati anticipati a Cristiano 50 euro per la sua collaborazione;
che è stato acquistato il timbro per certificare le ricevute di
iscrizione all’associazione.

Antonio ha offerto la sua disponibilità a contattare la società “E’
Nostra” fornitrice di energia elettrica da fonti rinnovabili affinché ci
presenti le sue offerte. In ogni caso pare che questa società sarà in
qualche modo presente alla festa di BioNovara.

E’ stata confermata la convocazione del direttivo sempre al terzo
mercoledì del mese. In particolare è stato deciso di discutere al
prossimo direttivo del 20 di settembre i temi per le future assemblee.

Davide ha informato che il 30 di settembre si svolgerà a Loreto una
iniziativa a favore della cooperativa “Loco-mtiva” movimentata da un
torneo di calcio a otto squadre.

Riunione organizzativa 21 giugno 2017

1) Fabio ci ha aggiornato sul progetto Bonfantini, mettendoci al corrente che solo 3 studenti hanno presentato un tesina sull’argomento oggetto dell’iniziativa (si sperava in un’adesione più numerosa……); si era previsto il finanziamento di due borse di studio ma a questo punto crediamo opportuno riconoscere l’impegno e l’interessamento di tutti e tre gli studenti coinvolti (a tal fine probabilmente sarà necessario un impegno da parte di tutte le forze promotrici del progetto……qualcosa ci inventeremo……..)

2) Come ogni anno si è deciso di sospendere la consegna dei formaggi Tommasoni per i mesi di Luglio e Agosto.

3) Volendo anche quest’anno, per la sosta estiva, salutarci e salutare i ragazzi del CISAS pensavamo ad un pranzo condiviso al termine della distribuzione di sabato 15 Luglio. Tutti siamo invitati a partecipare portando qualcosa (cibo e/o bevande). Ricordiamoci inoltre di piatti, bicchieri e posate anche se una minima scorta di tutto ciò è già presente al centro di distribuzione di Oleggio.

4) Il prossimo direttivo è stato stabilito per mercoledì 6 settembre. In quella sede si organizzeranno anche le successive riunioni mensili e i temi che, in esse, si vorranno affrontare.

17 Giugno 2017 incontro

Presenti :  Antonio di Castelletto, Lello di Oleggio, Agostino di Oleggio, Silvia di Oleggio, Sonia di Bellinzago, Cisko e Giuliana di Varallo Pombia, Cesare di Varallo Pombia, Marco di Galliate, Mirco di Marano, Fabio di Oleggio, Lucia di Mezzomerico.

 

Si è iniziato con una serie di aggiornamenti :

Istituti agrari . Siamo alle fasi finali con il Bonfantini per la definizione delle tesine e dei tirocini. Lello è stato contattato anche dall’isituto di Somma Lombarda.

Casone : si è svolto l’incontro con il consigliere del parco Fortina. Sembra disponibile e interessato alla progettualità . E’ stato un incontro positivo, si resta in attesa di sviluppi.

Migranti : continua la collaborazione con bionovara . Lello propone di verificare la fattibilità della costituzione di una cooperativa sociale finalizzata all’inserimento lavorativo dei migranti in ambito agricolo e non solo.

Si è poi passati all’argomento dell’incontro, i consumi energetici. Marco, ci ha raccontato il percorso che l’ha portato alla costruzione di una casa ad alta efficienza energetica e che produce più energia di quanta ne consumi . Molti sono gli accorgimenti tecnici riportati (isolamento, domotica, impianto idraulico, elettrico, etc). L’utilizzo di un auto elettrica completa il cerchio verso l’autonomia energetica.

Si è passati poi ad un approfondimento sulla situazione in provincia, essendo Marco un ingegnere petrolifero. Attualmente i pozzi di Trecate sono in esaurimento e c’è un progetto , per la produzione elettrica e di teleriscaldamento tramite l’utilizzo del vapore acqueo. Il centro oli , in prospettiva sarà in difficoltà, se non vengono attivati nuovi pozzi. La vicenda di Carpignano, potrebbe essere la risposta edeguata. Ci si è quindi confrontati con le reazioni della popolazione locale . La protesta dei cittadini , per i rischi (sempre possibili) di inquinamento della falda, dovrebbero accompagnarsi, con la modificazione degli stili di vita , autonomi per quanto possibile dalla dipendenza dal petrolio.

Alle 19.00 abbiamo terminato , dopo oltre tre ore di confronto produttivo.

7 Maggio visita e acquisto vino da Enio

Domenica 7 Maggio è programmata la visita annuale da Enio a Carezzano Speriore sulle colline Tortonesi, per degustare i suoi prodotti e vini. Ovviamente si tornerà carichi.

http://www.lamorella-biologica.it/

 

Recupero materiale informatico

Sabato 22 Aprile dalle 16 alle 17 presso il nuovo spazio a Bellinzago Novare di http://www.wedofablab.it, con la fondamentale collaborazione di http://www.progettonuovavita.it , impareremo i primi rudimenti per rigenerare materiale informatico che se aggiustato e riconfigurato con programmi opensource, può tornare appunto a Nuovavita .

Chi fosse iteressato contatti direttamente wedofablab