Chi siamo

regolamento gasbio

statuto associazione gasbio

scarica modulo per iscrizione GASBIO

Descrizione del gruppo :
Il nome scelto , già racchiude alcuni elementi legati all'origine e allo sviluppo del nostro gruppo di
famiglie .
L'acronimo sta per Gruppo d'Acquisto Solidale BIlanci di giustizia di Oleggio e d'intorni.
Il primo nucleo di famiglie si è ritrovato nel maggio 2005 per approfondire le tematiche proposte
dalla campagna nazionale bilanci di giustizia, ed è da quella che abbiamo inziato.
www.bilancidigiustizia.it
La campagna sorta nel 1993 dal movimento dei Beati costruttori di Pace, si basa su gruppi locali
che riflettono e agiscono il consumo critico, la sobrietà dei consumi , l'attenzione all'ambiente ,
all'equità e alle relazioni sociali, come principi di riferimento.
Abbiamo inizato quindi compilando i nostri bravi bilanci familiari e calcolando quanta prate delle
nostre spese venisse fatta secondo giustizia e quanta invece seguendo altre motivazioni alle volte
meno nobili,cercando di migliorarci.
Un primo obiettivo trasversale è stata l'analisi dei nostri consumi di energia e la ricerca di soluzioni
per la riduzione dei consumi come priorità elettiva, in subordine proposte per l'aumento
dell'efficienza ed efficacia .
Abbiamo partecipato a tutti gli incontri nazionali e man mano abbiamo dato il nostro contributo
anche al livello nazionale.
Ci siamo poi cimentati in attività di sensibilizzazione, organizzando eventi legati al non consumo
come la giornata del non acquisto , ricorrenza che segue l'abbuffata del Thanksgiving day. Serate a
tema con relatori esterni accompagnati da esperienze dirette sul tema.
Tra le azioni per un approccio al consumo più etico, abbiamo inziato ad acquistare in gruppo
prodotti alimentari biologici, possibilmente provenienti dalle vicinanze, e anche prodotti non
alimentari come vestiario, che offre garanzie di non sfruttamento della manodopera e dell'ambiante.
A tal proposito ci siamo dati anche un regolamento 

Esperienze maturate :
Come gruppo d'acquisto, la nostra esperienza è andata formandosi negli anni. Siamo partiti da pochi
prodotti, inizialmente la verdura dal Beldì con il metodo della cesta e il parmiggiano di biogold
(PR), ,pian piano abbiamo incrementato la varietà di prodotti :
Detersivi e cosmetici : Officina naturae-Rimini www.officinanaturae.com
Prodotti fitoterapici : Remedia-Sarsina (FC) www.remediaerbe.it
scarpe : Bioworld-Brescia www.bioworld.it e Astorflex-Castel d'Ario (MN) www.astorflex.it
vestiti : Ekru-Vigevano(PV) www.ekru.com
intimo : Made in No-Galliate(NO) www.made-in-no.com
Riso, noci, mele, nocciole,farina di mais : cascina Dulcamara-Romentino(NO)
http://cascinadulcamara.blogspot.com/
pasta : pastificio d'alba, IRIS-Piadena (CR)www.iris.com
Seitan: Muscolo di grano- Isca marina (CZ)www.muscolodigrano.it.
Miele: Apicoltura Medina-Cressa (NO)
Mele, patate,cipolle, succo di mele,leguni secchi : IL carlin di poum-Bellinzago Novarese (NO)
www.alcarlindipoum.it
Vino : Ferretti-Carezzano (AL) www.ac-ferrettienio.com
Farine (AL)
Olio di oliva : La casa dei giovani- Bagheria(PA) www.casadeigiovani.it
Formaggi : Damhanur- Baldissero Canavese (TO) www.damanhur.info
Agrumi : consorzio Legalline felici -est Sicilia varie provincie /www.legallinefelici.it
Parmiggiano : Biogold-Rivalta (RE)
Verdura in ceste : Beldì Stefano-Fara Novarese(NO)
Frutta di stagione non reperibile localmente , tramite rete gas da fattorie estensi e poderi di
romagna.
Alcuni acquisti detersivi, cosmetici e arance sono stati fatti con altro gas di Novara.
In questi anni siamo cresciuti anche come numero di famiglie aderenti, arrivando a più di 30.
Abbiamo fatto anche una selezione sulle motivazioni delgi aderenti che non fosse il solo risparmio
economico, ma la condivisione delle finalità etiche. Abbiamo cercato di creare alleanze con i
produttori e altri gas della zona.
Ultimamente con gas lombardi, ma a noi contigui si è creata una rete per l'acquisto del fresco
settimanalmente. In questa iniziativa stiamo coinvolgendo anche i produttori novaresi. Abbiamo
inizato con la formitura di verze, in quantitativi di circa 100 kg a settimana.
Descrizione delle iniziative attuate:
2005 : acquisto di pomodori bio e autoproduzione in gruppo di salsa di pomodoro e visita a cantina
nel monferrato, autoproduzione di detersivi, confronto e monitoraggio del consumo abitativo delle
singole famiglie di energia elettrica. In occasione della Giornata del Non Acquisto(d'ora in poi
segnata come GNA) è stata organizzata una conferenza presso la biblioteca comunale di Oleggio
dal titolo : noi siamo quello che mangiamo, a seguire la proiezione del film: la storia del cammello
che piange.
2006 : partecipazione come relatori al convegno: politiche economiche e sociali di sviluppo
sostenibile:“Verso una società equa e solidale”- Corbetta (MI),in cui abbiamo presentato la nostra
esperienza. Partecipazione alla festa del volontariato a Oleggio,partecipazione a Maddalena frazione
di Somma Lombardo (VA) all' incontro annuale dei GAS. Partecipazione al seminario finalizzato
alla formazione di conduttori di gruppo tenuto dal prof. Manara dell' univarsità di Bergamo ,
organizzato dalla campagna bilanci di giustizia a Verona. In occasione della GNA , proiezione del
film 24/12 e allestimento di un supermercato simulato in cui veniva prodotto per gli acquirenti uno
scontrino con l'impatto ambientale e sociale della spesa effettuata. Volantinaggio davanti al
supermercato Bennet di Bellinzago Novarese. Partecipazione come relatori all'incontro organizzato
da comune di Trivero (BI) sul consumo critico. Partecipazione con la riproposizione del
supermervato simulato all'evento free tribe(premiato dall' amministrazione di Novara per il basso
impatto ambientale dell'inziativa) presso il comune di Oleggio. Partecipazione alla rete gas di
Varese e limitrofi e all' incotro tenutosi a Venegono (VA).Nell'anno sono stati acquistati beni in
gruppo per un vlaore di circa 6000 euri .
2007: Parteciazione alla seconda edizione dell'evento musicale free tribe ad Oleggio.Partecipazione
alla festa dell'associazione degli agricoltori biologici della provincia di Novara (Bionovara)
www.bionovara.org alla Badia di Dulzago (NO). Relatori alla tavola rotonda e organizzatori del
primo incontro tra gas della provincia. Organizzazione e partecipazione del gruppo all'incontro
interregionale di bilanci di gustizia alla Maddalena di Somma Lombardo (VA), sul tema del lavoro e
qualità di vita.
2008 In occasione della GNA , laboratorio per l' autoproduzione di regali natalizi. Partecipazione
alla festa di bionovara alla Badia di Dulzago e organizzazione del secondo incontro dei gas della
provincia. Partecipazione alla progettzione delle pagine arcobaleno della provincia di Novara
www.paginearcobalenonovara.it, finanziate dalla provincia stessa. Ente capofila la bottega del
mondo Abacashi di Novara. ,visita alla cantina di Ferretti a Carezzano (AL).Partecipazione
all'incontro regionale bergamo sul lavoro
2009 Ciclo di incotri a tema dal titolo : da consumatore a consum-attore un percorso in sei tappe,
tenuto presso l'audotorium di Oleggio . La partecipazione media alle serate è stata di
circa 70 persone. Organizzazione di evento in piazza centrale di Oleggio in occasione dell'iniziativa
"mi illumino di meno".In occasione della GNA, organizzazione di un mercatino del riciclo e riuso.
Adesione e promozione di un gruppo locale di studio promosso dal nuovo centro sviluppo di
Vecchiano (PI) www.cnms.it . Organizzazione dell' incontro nazionale di Bilanci di Giustizia a
Oropa (BI) dal 27 al 31 Agosto 2009 a cui hanno partecipato 300 persone. Promozione di tre eventi
cinematografici ad Oleggio : 3.12.2009 Terra madre di Olmi in occasione del vertice FAO di Roma,
15 dicembre in contemporanea con il summit di Copenhaghen proiezione del fil auotprodotto : the
age of stupid, infine sul tema dei migranti :Come un uomo sulla terra. Partecipazione alla festa di
bionovara a Bellinzago con banchetto e organizzazione del terzo incontro tra i gas della provincia
sul tema : il prezzo giusto ( relatori Bruzzese di made in no e Enrico Accorsi agronomo).
Partecipazione al progetto frutta strade del fresco, per l'approvvigionamento di frutta di stagione in
intergas. Visita alla comunità di Damhanur in val chiusella, da cui compriamo i formaggi.Visita
all'azienda di Ferretti Enio da cui ci approvigionaimo per il vino. Visita al calzaturificio astorflex.
Nell'anno sono stati acquistati beni in gruppo per un valore di circa 23.000 euri.
2010: Partecipazione al gruppo intergas per l'approvigioamento di frutta e verdura di stagione
Aequos. Organizzazione di evento in piazza centrale di Oleggio in occasione dell'iniziativa "mi
illumino di meno". Partecipazione incontro sul tessile del progetto made in no con i gas alla cascina
graziosa di Cameriano(NO).

Aggiornato a aprile 2010
Annunci

2 risposte a “Chi siamo

  1. Molto interessante !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...