Progetto filiera corta

Progetto filera corta, è un progetto presentato dalla nostra associazione in qualità di gruppo d’acquisto e che è risultato tra quelli finanziati dalla Regione Piemonte settore Agricoltura.

Il bando, prevedeva la presentazione di un progetto e la dimostrazione di acquistare derrate alimentari da produttori piemontiesi.

Abbiamo presentato la nostra programmazione per il 2011 di prodotti per lo più biologici. In particolare da questi produttori :

Il carlin di poum di Bellinzago( mele, ciliege e succhi)

La cesta di verdura di Fara(verdura di stagione)

La cascina Dulcamara di Romentino(riso arborio, noci e nocciole)

La cooperativa sociale di Cameri(gorgonzola e tome)

Ferrettini Enio di Cadrezzano (vino)

Medina di Cressa (miele)

Il nostro progetto prevede in aggiunta : l’organizzazione di quattro serate rivolte alla popolazione su temi legati alla sostenibilità ambinetale. La collaborazione con il consorzio per la gestione dei servizi sociali della zona, affinchè permettano tramite tirocini guidati da educatori, che ragazzi svantaggiati, preparino settimanalmente le cassette con la frutta e verdura per le famiglie aderenti all’associazione.

Inoltre i ragazzi con volontari della cooperativa Elios che collabora con il consoraio, hanno costruito le cassette con materiale di riciclo per le famiglie dell’associazione.

In eventi e iniziative le immagini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...