Archivi tag: acqua

Incontro con Gianluca Bruzzese di Nuove Manifatture Tessili – 22 Novembre 2014

Presenti : Fabio e Mary di Oleggio, Anna G. di Oleggio, Sonia di Bellinzago, Lucia di Mezzomerico, Agostino di Oleggio, Antonio e Grazia di Castelletto, Silva di Castelletto, Daniele di Agrate, Carlo di Mezzomerico, Mirco di Marano, Silvia di Oleggio

Ci siamo trovati nella solitasede messa a disposizione dal comune di Mezzomerico .

E’ stato invitato Gianluca per parlarci delle filiere tessili, e dell’attività di NMT.

2014-11-22 16.19.43

Ci racconta delle vicissitudini degli ultimi anni , che hanno portato al cambio del nome commerciale da Made in NO a NMT. I prodotti sono rimasti sostanzialmente gli stessi e il cotone bio utilizzato è rimasto quello del progetto giusta trama brasiliano. In prospettiva , pensa di cambiare utilizzando cotone RE sempre bio, ma proveniente da Africa e India. Non è un cotone fair trade, ma di qualità migliore e di prezzo più contenuto essendo prodotto da un consorzio internazionale. Su questa prospettiva nascerà una nuova sinergia con un azienda si Sizzano. Gianluca illustra inoltra la filiera del nylon rigenerato con cui fa i costumi da bagno. Si riflette sulla sostenibilita’ della filiera , che al momento riguarda un quota marginale della produzione totale derivante dal petrolio e quindi un costo ancora elevato. Il consumo d’acqua rappresenta un elemento importante nelle filiere con prodotti naturali. Viene ridotta nei filati plastici rigenerati, ma essendo prodotti in fabbriche inserite in un modello di produzione industriale, la sostenibilità permane critica. Gianluca approfondisce l’approccio differenziato che si ha nella produzione artigianale, rispetto alla dimensione industriale. Anche da punto di vista economico, alcune economie di scala, sono giustificate solo per volumi molto importanti, altrimenti la produzione locale, diviene competitiva dal punto di vista economico e sicuramente migliore per quanto riguarda l’utilizzo di forza lavoro.   Vengono poi approfondite le possibilità di sviluppo di filati diversi che potrebbero trovare sviluppo anche nella nostra zona, come il lino e la canapa. Sopratutto con il lino vi è stata anche qualche proposta di coltivazione a Bionovara.

Gianluca ha poi illustrato il campionario , composto da intimo che presenta i colori solo del fiore del cotone: bianco e beige.

Ci si è poi soffermato sulle modalità d’ordine.

ACQUA referendum

Un poetico video colombiano sulla privatizzazione dell’ acqua