Archivi tag: Antonia De Vita

Riunione organizzativa 2 Aprile 2014 Mezzomerico

Presenti : Daniele di Agrate, Sonia di Bellinzago, Mirco di Marano, Agostino di Oleggio, Marco di Mezzomerico, Silvia di Oleggio, Sabrina di Oleggio, Fabio di Novara, Antonio di Castelletto.

Antonio come consuetudune ha gentilmente distribuito i formaggi del biocaseificio Tomasoni.

Si è relazionato dell’ ultimo incontro DES e sui sottogruppi prodotti. Ci si è soffermati in particolare sull’analisi del pesce e sulla necessità di acquisire ulteriori informazioni su Aqua, in particolare sul mangime utilizzato e la provenienza.

Mirco ha relazionato sull’ incontro referenti bilanci di Verona. Si è tenuto in questa città anzichè a Bologna come il solito, per favorire la presenza di Antonia De Vita, docente presso la locale università, che ha proposto di svolgere una ricerca-azione  sui bilanci con li scopo di analizzare una movimento che propone e pratica un modello alternativo di economia. Si è accettata la proposta, ma ci si è riservati di utilizzare un successivo incontro a Maggio, per meglio definire quale potrebbe essere il vantaggio per il movimento. Alcuni sono intuibili, vista anche la fase che si sta attraversando di rifondazione. Su questo aspetto, ci si è confrontati sul tema legato alla “scuola dei bilanci”. Il termine scuola non lo si ritiene comunque adeguato in quanto troppo legato ad un’ istruzione classica . Tra le ipotesi di lavoro, vi è la raccolta di esperienze e la constituzione di cassette per gli attrezzi. A questo proposito , si è presentata la proposta formativa di Corsico, in cui vedrà impegnata Antonella Valer di Bilanci e Donatella Turri della Caritas di Lucca che bbiamo consociuto e apprezzato all’ incontro nazionale diRoverè.Vi è stata la presentazione da parte di tre organizzatori di Verona di (CGIL, Banca Etica, Paz Cristi) dell’ Arena per la pace che si terrà il 25 Aprile. Tra i promotori anche bilanci di giustizia . Uno dei temi portanti la spesa per armamenti e quindi F 35.E’ stata presentata la prossima sede dell’ incontro nazionale che si terrà dal 28 al 31 Agosto presso Caprino di Bergamo. I temi potrebbero essere in continuità con l’attività dell’ anno (schede gas, formazione/scuola , narrazione esperienze) ed è stato proposto l’ economia in una prospettiva matri-focale .

Si è proseguito riflettendo sulla proposta di utilizzo di stazioni dismesse da parte della FS in accordo con Legambiente. Si effettuerà un soppralluogo per verificare le condizioni di quelle a noi prossime per presentare poi un progetto.

Fabio ha relazionato sullo stato di attuazione della filiera del pane. Si aprirà un ordine di farina per panificazione.

Angelo in una prossima occasione presenterà fair phone, di cui si è già inviato il materiale sul primo smartphone etico.

Prossima assemblea 12 Aprile ore 15.30 coordinata da Carlo sul tema dell’ educazione .