Archivi tag: produttori

Verbale riunione organizzativa 5 Novembre

PRESENTI

Agostino di Oleggio, Antonio di Castelletto, Daniele di Agrate, Eleonora di Barengo, Fabio di Oleggio, Lucia di Mezzomerico, Sandro di Oleggio, Silvia di Oleggio.

 

PUNTI DI DISCUSSIONE

  • sistemazione delle coppie dei turni di distribuzione della frutta
  • controllo schede produttori: quali arrivate, quali mancano, quali da spedire ancora
  • referenti degli ordini
  • filiera del pane
  • qualità frutta e verdura e rapporti con Bionovara
  • adesione al comitato Bilanci di giustizia
  • varie: show delle Iene e Assocanapa

VERBALE

  • sistemazione delle coppie dei turni di distribuzione della frutta. Vengono ricostruite le coppie di turno a Vanzaghello e si stabiliscono come jolly: Mirco Fagioli e Davide Motta.
  • Fabio prepara un file con tutti i nomi e i recapiti di cellulare (è allegato). Si riparte con le nuove coppie da sabato 8 novembre con Dagmar e Leonardo
  • controllo schede produttori:
  • quali arrivate: Cascina Dulcamara, Nonna fiordaliso, CiaoLatte, AquaLavagna, Damanhur, Biocaseificio Tomasoni, Banda biscotti, Officina Naturae
  • quali mancano:
  • Terra e Cielo, Remedia, Palla Pallina, Casa dei Giovani (Eleonora)
  • Terra e Tavola,
  • Altraeconomia, Equos, Fabio Zignani, (Daniele)
  • Zafferano (Annalisa)
  • Armonie e bontà (Silvia)
  • Birrificio Gedeone, Miele, AltroMercato (Sonia e Simone)
  • Piccoli frutti, Fattoria della Mandorla
  • Al Carlin de Poum
  • Ennio
  • a)Per quanto riguarda la compilazione della scheda Antonio ribadisce che l’ottimo sarebbe condividere con il produttore sia i criteri sia la compilazione per avere la miglior trasparenza possibile.
  • b)Referenti degli ordini. Servono nuovi referenti per gli ordini.
  • c)Sandro si offre per diventare referente dell’olio della Casa dei Giovani che a breve darà il nuovo listino.
  • d)Con Eleonora si parla di voler ridurre il listino della pasta. Attualmente però è impossibile perché lo decide il GAS di Galliate con cui noi effettuiamo l’ordine per arrivare ai 2000€ per aderire al patto “Adesso Pasta”. Se riuscissimo da soli potremo avere un listino più snello ed evitare di avere il pasticcio di scatole non piene e prodotti non ordinati
  • e)Si ribadisce che il pagamento degli ordini avviene
  • a mezzo di contanti
  • a mezzo bonifico al GASBIO con la dicitura “Pagamento quota parte NOME e COGNOME della fattura N°…., del….” i cui dati saranno dati dal refernte con email di avvenuto pagamento al referente.
  • Il 3% viene invece pagato in contanti almeno fino a quando non decideremo la modalità più corretta.
  • f)Ogni referente compilerà un apposito modulo per avere in ordine tutti i bonifici di sua competenza ( in allegato)
  • g)Ordini da aprire
  • Armonie e Bontà: riproporlo perchè sono trascorsi parecchi mesi
  • Remedia con un listino ridotto (Paola sorella di Eleonora)
  • Palla Pallina con file excel e non sul sito degli ordini (Eleonora)
  1. h)
  • i)filiera del pane. Fabio dice che attualmente si stanno sperimentando le nuove farine e che non viene inserito tra i produttori cui far compilare la scheda. Parlando si scopre che lo storico gruppo del pane di Bellinzago si procurava la farina da Ennio: potrebbe essere una possibilità per noi?
  • j)qualità frutta e verdura e rapporti con Bionovara nuovamente ci siamo interrogati sul perchè ai mercati, ultimo la festa di Bionaovara, la qualità e varietà dei èprodotti è migliore rispetto a quella che ci prongono il sabato mattina.
  • k)Ricontattare Fabio e il discorso sul controllo della qualità della sua merce
  • l)incontrare Bionovara per ricostruire o costruire davvero un rapporto proficuo: poter acquistare da tutti i produttori di Bionovara che vorranno collaborare con noi. Quindi si prevede un nuovo incontro
  • m)Aposotlo Andrea sta convertendo al BIO la sua produzione di mele golden rush
  • n)adesione al comitato Bilanci di giustizia come era già stato stabilito GASBIO aderirà al comitato Bilanci di Giustizia con la quota di 500€. Inoltre chi vorrà farlo personalmente lo potrà fare.
  • o)varie: show delle Iene e Assocanapa
  • p)capire il taglio che ha dato le Iene ( si acquista solo per risparmiare)
  • q)possibili nuovi contatti da persone che hanno seguito lo show delle iene
  • r)Assocanapa e il ritorno della canapa in Italia per uno spunto di riflessione futura. Tessile, alimentazione e utilizzo in agricoltura…

Modulo da compilare da parte del referente ordine :

 

Referente_Ordine

 

Annunci

verbale incontro del 15 Febbraio 2014

Presenti : Sandro di Oleggio, Daniele di Agrate Conturbia, Sonia di Bellinzago, Agostino di Oleggio, Nadia di Pombia, Mirco di Marano Ticino, Silvia F. di Oleggio, Carlo di Mezzomerico , Fabio e Mary di Oleggio. Elisa educatrice Elios

Assenti giustificati : Antonio e Grazie di Castelletto T, Caterina B. di Oleggio, Anna G. di Oleggio, Davide di Oleggio, Chiara e Lorenzo di Novara,Daniela di Bellinzago, Cisco di Varallo P.,Caterina C. di Oleggio,Silvia e Marcello di Oleggio, Fabio Z. di Novara, Annalisa e Mauro di Arona, Lucia di Mezzomerico.

Elisa educatrice della cooperativa Elios, ci aggiorna sul progetto con i ragazzi disabili, che da più di tre anni ci aiutano nell’incassettamento settimanale .

Ci illustra la nuova modalità di identificazione tramite colori delle cassette , per sopperire alla difficoltà di lettura dei ragazzi .Il metodo sembra funzionale per tutti. I ragazzi saranno per questo periodo 4 : Denny, Isabella, Lalla e Jessica. Cristiano è sempre collaborante ed efficiente.

Ribadiamo la necessità di una stufetta , Elisa ha ripreso nota e ci farà sapere.

Venerdì 7 marzo ore 21.00 al teatro comunale, ci sarà uno spettacolo a cura dei ragazzi del centro e siamo invitati ad assistervi.

Anche quest’anno procederanno con il semenzaio, per cui chi volesse piantine da trapiantare per l’orto a suo tempo faccia sapere.

Daniele , ha preparato le schede che a suo tempo avevamo compilato per l’autovalutazione. Abbiamo affrontato domanda per domanda, riflettendo sulle possibili azioni migliorative.

Sono emerse le seguenti proposte che abbiamo discusso e approvato :

Per i nuovi iscritti, Mirco invierà la lettera di presentazione già predisposta.

Ad ogni incontro prima dell’ inizio, si deve identificare il facilitatore della comunicazione

E’ opportuno che per ogni ordine vi sia  oltre che il referente per i gruppo, anche una persona di appoggio , che dia il suo contributo e si impratichisca della procedura.

In aiuto ad Eleonora, che si è trovata a gestire due ordini consistenti, si è offerto Sandro di Oleggio.

Ad ogni referente verrà inviata la scheda di valutazione del fornitore, da compilare entro il mese di Marzo, per poi procedere al confronto in gruppo delle risultanze.

Fine marzo è anche il termine ultimo per l’iscrizione all’associazione  e il pagamento della quota (attualmente 45)

Il gas di Arona, ha proposto e da parte nostra abbiamo accettato di fare degli acquisti di scarpe astorflex come des, con sede alla casa del popolo .

Per stimolare il baratto, si propone di esporre ad ogni riunione un cartellone con cedo e vorrei, dedicando 10 minuti dell’ incontro agli scambi.

Si propone di stimolare l’autoproduzione in gruppo, anche di nuove attività, quali la pasta, maglia etc.

Gli stimoli che sono arrivati dalla discussione, sono stati molti e molto interessanti. Non siamo riusciti ad esaurire tutti i 20 items. Peccato che eravamo in pochi, spiace per chi non c’era.

Prossimo incontro sabato 11 giugno ore 15.00 a Mezzomerico

Ordine del giorno:

  • Il tema principale dell’ incontro, sarà la scelta dei produttori a partire dal dibattito che si è acceso sulle scarpe astorflex, di cui stiamo facendo l’ordine.In estrema sintesi, alcuni hanno rilevato che astorflex, sta producendo delle scarpe a minor impatto ambientale per i gas, mentre continua a produrre scarpe convenzionali che fa fare in Romania e vende nei supermercati. Il quesito è, ha senso acquistare un prodotto migliore , ma da un ‘azienda che continua ad operare inmodo tradizionale ?leggetevi il dibattito su Carta http://www.carta.org/2011/05/astorflex-riparliamone/ L’ intenzione è di parlare di questo fornitore, per allargare la riflessione ai criteri di scelta che applichiamo in generale.
  • Queste riflessioni, rimandano anche ai consumi usuali di ogni famiglia e i criteri applicati nel consumo .
  • Continua intanto la sottoscrizione per chi non avesse ancora regolato la posizione di associato . (manderò dei solleciti personalizzati).
  • Bisogna aggiornare il calendario delle presenze settimanali a Borgoticino
  • Le iniziative della prima(v)era solidale, stanno procedendo al meglio, dobbiamo decidere  i rimborsi per i relatori.
  • Ritiro ordine pesce di valle
  • Varie ed evenutali